Content marketing, cos’è e perché le aziende dovrebbero conoscerlo

Content marketing cos'è e perché serve alle aziende

Content marketing, cos’è

Il contenuto, si sa, è il re. Al centro di una buona strategia di marketing ci sono contenuti testuali e visuali di valore, che sappiano trasmettere al pubblico il messaggio giusto, nel modo giusto. A tutti, parlando proprio di marketing, sarà capitato almeno una volta di porsi una domanda: Content marketing, cos’è? È quella branca del marketing che include l’insieme delle tecniche per creare e condividere i contenuti intorno a un brand. Questi contenuti assumono forme diverse, a seconda delle modalità di trasmissione al pubblico e della strategia scelta. Si parla quindi di articoli, infografiche, immagini, video, seminari, webinar. Lo scopo è quello di generare interesse ed engagement nel pubblico di riferimento.

Content marketing: strategia e piano editoriale

Dopo aver compreso cos’è il Content marketing, va chiarito che ogni azione legata ai contenuti che ruotano intorno a un brand va sviluppata sul medio o lungo periodo e va inserito in una strategia. Alla base di una buona strategia c’è la costruzione di un piano editoriale: per non lasciare niente al caso, i contenuti seguono infatti una programmazione precisa. Giorno per giorno vengono definiti gli argomenti da trattare, le keywords da utilizzare, i contenuti grafici da creare. 

La pianificazione dei contenuti include l’individuazione di un business case o di una mission sulla quale andrà costruito l’intero piano editoriale. Ma occorre inoltre identificare il target di riferimento e quali sono i fattori che permettono al marchio di distinguersi dai suoi competitors. Per poterli poi enfatizzare nei contenuti testuali e visivi che caratterizzeranno la comunicazione dei valori aziendali. Per riassumere, queste le fasi:

  1. Definizione degli obiettivi che si vogliono raggiungere.
  2. Analisi e definizione del target di riferimento.
  3. Scelta dei canali da coinvolgere.
  4. Scelta degli strumenti da utilizzare.
  5. Stesura del calendario editoriale con definizione di date e orari precisi per la pubblicazione dei contenuti su social media e newsletter.

Perché è importante per le aziende

Il Content marketing è pane per le aziende. Fondamentale per un pubblico che oggi vuole essere se mai attratto, non interrotto. Per i mercati che ormai sono conversazioni, storie da raccontare, esperienze per clienti che cercano coinvolgimento e fiducia. Attirare l’attenzione degli utenti attraverso i contenuti è quindi il primo passo per generare interesse verso la propria attività e i propri servizi e/o prodotti. 

La Digital Transformation è la vera crescita. Ma il Content Marketing non può in nessun caso essere improvvisato: creatività praticità e ottimizzazione dei contenuti web sono le nostre carte vincenti. Creiamo contenuti di valore, tone of voice mirati, visual design accuratamente studiati, ma anche SEO per i motori di ricerca e strategie di Social media marketing.

Il nostro mondo è digital e parte da qui. Contattaci per una consulenza gratuita.

Mai più senza Lead Generation: cos’è e perché serve alle aziende

Lead Generation cos'è e perché è importante per le aziende

Lead Generation

L’acquisizione di nuovi clienti è da sempre uno degli obiettivi imprescindibili per un’azienda che voglia ottenere dei risultati. Nel mondo offline la ricerca dei potenziali clienti interessati al proprio business avviene attraverso l’intramontabile passaparola, le chiamate a freddo o l’acquisto di spazi pubblicitari in TV e radio. Sul web, invece, le cose vanno diversamente. Nella comunicazione online, la generazione di nuovi contatti è infatti parte integrante di una scelta strategica focalizzata sulla Lead Generation. Si tratta di una vera e propria campagna finalizzata a intercettare e raggiungere potenziali clienti. 

Lead Generation, cos’è

La Lead Generation si differenzia quindi dai tradizionali sistemi di vendita. Si tratta di quell’insieme di tecniche di marketing che permettono a un’azienda di attirare persone realmente interessate ai propri prodotti o servizi. E generare, così, potenziali contatti. Una lead, infatti, è proprio un potenziale cliente che ha mostrato interesse verso il brand. È entrato in contatto con l’azienda, lasciando i propri dati. 

Un’attenta strategia di generazione di contatti utilizza strumenti di adverting sia online che offline. Costruisce, in pratica, relazioni con i potenziali clienti. Tutti gli utenti che in qualche modo entrano in contatto con un brand e lasciano i propri dati attraverso la compilazione di un form, l’iscrizione a una newsletter, la partecipazione a un contest e così via, diventano lead da consolidare per poi finalizzare una vendita. Contatti che dovranno poi essere trasformati in clienti. 

Come si acquisiscono nuovi contatti

Sono diversi gli strumenti che entrano in gioco in una strategia di Lead Generation. Questo significa che, attraverso canali performanti, un’azienda può intercettare e poi convertire gli utenti interessati in clienti. In che modo? La prima cosa da fare è quella di creare un contenuto o un incentivo che intercetti i potenziali clienti e li indirizzi verso un Form web posizionato sul sito dell’azienda oppure su una Landing Page. 

Fra gli strumenti da utilizzare, nel digital, un posto di rilievo è sicuramente occupato dalla SEO, l’attività di posizionamento organico sui motori di ricerca. Rendersi visibili agli occhi di Google è il primo passo per attirare contatti sul proprio sito web. Svolgono poi un ruolo di estrema importanza l’Email marketing e il Social media marketing: strumenti che permettono di selezionare il target giusto e di indirizzarlo verso i prodotti o i servizi dell’azienda. 

Sono i numeri che parlano per noi. Ogni giorno generiamo lead e le indirizziamo verso i rispettivi progetti. Raggiungiamo i clienti con strategie mirate, studiate per i singoli settori. Le nostre campagne targettizzate ci permettono di selezionare i contatti giusti: oltre a un incremento del numero di clienti potenziali, apportiamo un miglioramento in termini di brand awareness, affidabilità percepita e Return On Investiment.

Contattaci per una consulenza gratuita.